Archivio per marzo, 2014
27 marzo, 2014 - 1 Commento

TREMENSUOLI (MINTURNO) IN UN LIBRO DI AURELIO CARLINO

Aurelio Carlino ha dedicato a Tremensuoli,  frazione di Minturno, una
sua amorevole indagine che ha, non a caso, il titolo di “Tremensuoli,
amore di una terra. Storia, fede, costumi”, Edito da Caramanica
Editore di Minturno, il libro compie un rapido e singolare excursus
sulle principali vicende storiche, che si ricollegano alle sorti del
Ducato di Traetto, un tempo Minturnae, oggi Minturno e alle altre
attuali frazioni del Comune capoluogo; alle manifestazioni di fede
popolare e ai principali costumi che hanno caratterizzato e ancora in
parte caratterizzano comportamenti e usi della popolazione della
piccola e graziosa comunità collinare. Aneddoti, ricordi personali,
ritagli di giornali di un tempo, episodi di storia locale (anche della
seconda guerra mondiale) accompagnano la narrazione, mentre ad un
ricco apparato fotografico è affidato il compito di integrare il
narrato e di suscitare curiosità a fronte di immagini a volte
sconosciute, di notizie ignorate, di eventi rimasti in ambito locale
ed ora riproposti alla considerazione generale.

25 marzo, 2014 - Nessun Commento

3 MILIONI DI RETRIBUZIONE PER CONSEGNARE LA CORRISPONDENZA UNA VOLTA OGNI SETTE GIORNI

Qualche tempo fa avevo manifestato su questo blog gioia per aver constatato che mi erano state recapitate dal postino cinque copie del quotidiano al quale sono abbonato. Le copie mi erano giunte tutte insieme e, a mio avviso, testimoniavano che il servizio Poste Italiane è ancora vivo e lotta con noi.

Ribadisco quella manifestazione di gaudio, in quanto quest’ultimo sabato di copie di quel quotidiano me ne sono giunte 7. Sempre tutte insieme. Il che mi ha eliminato gran parte delle angustie che la cronaca fresca mi avrebbe procurato. La cronaca vecchia, difatti, non si legge.

Però, debbo confessare che c’è una cosa che mi indispettisce: l’avere appreso che il Presidente di Poste Italiane percepisce un compenso annuale superiore a 2 milioni di Euro, e che il Direttore Generale ne percepisce (ahilui!) “solo” poco più di 800 mila. Per una spesa che io, come contribuente, ho concorso ad affrontare, mi sarei aspettato qualcosa di più di una consegna settimanale della corrispondenza, che dovrebbe essere giornaliera.

A questo punto non ci sto, e protesto con il Presidente e con il Direttore Generale di Poste Italiane: per consegnarmi solo una volta la settimana la posta, essi prendono troppo. Dovrebbero avere il buon garbo di non attendere che il premier Renzi defalchi una quota (spero cospicua) del loro compenso, e che provvedano, a mo’ di ammenda anche nei miei confronti, ad una auto-riduzione. Gliene sarò grato.

 

4 marzo, 2014 - Nessun Commento

UN LIBRO NELLA NATURA
Ciclo di conversazioni a Pantanello

Pantanello (Foto Fondazione Caetani)

La Fondazione Roffredo Caetani organizza un ciclo di conversazioni che traggono spunto da libri dedicati alla Natura. La manifestazione, difatti, prende il nome di “Un libro nella Natura” e si volgerà, tra marzo e giugno, non a caso, nell’area rinaturalizzata del Parco Naturale Pantanello, eletta come esempio di impegno non solo per la conservazione, ma anche per lo sviluppo dei luoghi naturalistici a servizio della collettività e come occasione di occupazione per giovani.

Il ciclo sarà aperto da uno dei più importanti personaggi del mondo della Natura in Italia, l’architetto Fulco Pratesi, consigliere della Fondazione, che illustrerà un suo ormai famoso libro, uscito alcuni mesi fa, “Storia della Natura in Italia” che è una ricognizione delle trasformazioni del paesaggio italiano, dalla primaria destinazione agricola all’attuale impegno disordinato, frutto di scelte affrettate, disinformate e non illuminate. Fulco Pratesi, presidente onorario del WWF Italia, sarà a Pantanello il 19 marzo, con inizio alle ore 16,30. Al termine della conversazione di Pratesi potrà aprirsi una riflessione sull’argomento. Il ciclo proseguirà secondo il calendario che si allega, che comprende libri scritti da profondi conoscitori del mondo naturalistico e dei rapporti tra ambiente e vita sociale, e terminerà con una novità in assoluto: la presentazione in Italia dei libri di una famosissima gardener britannica, la scomparsa Vita Sackville-West, le cui opere erano finora disponibili solo nella lingua madre. La
casa editrice Elliot di Roma, con la collaborazione di Italia Nostra, ha curato la traduzione dei due volumi Il Giardino e Il libro illustrato del giardino, che potranno, all’occasione anche essere acquistati a prezzo promozionale. Alla manifestazione ha assicurato la collaborazione l’Associazione nazionale provinciale di Italia Nostra e la libreria Punto Einaudi di Sermoneta Scalo. L’Associazione la Strada del Vino, dell’Olio e dei Sapori della provincia di Latina, presieduta da Marco Carpineti, offrirà al termine della presentazione una degustazione dei migliori prodotti

IL PROGRAMMA -

19 MARZO ore 16,30

Storia della natura d’Italia

di Fulco Pratesi, Presidente Onorario WWF

Rubettino Editore

3 APRILE ore 17,30

Giardini globali: una filosofia dell’ambientalismo urbano

di Marcello Di Paola,

Docente di Filosofia politica e Sviluppo sostenibile LUISS Guido Carli

LUISS UP

 

22 MAGGIO ore 17,30

I Caetani di Sermoneta: storia artistica di un antico casato

di Adriano Amendola,

Ricercatore – Università degli Studi di Salerno

Campisano Editore

 

5 GIUGNO ore 17,30

Cisterna e i Caetani. Arte e committenza tra ‘500 e ‘700

di Marta Pennacchi, Storica dell’arte

Baldini e Castoldi Dalai Editori

 

19 GIUGNO ore 17,00

Il Giardino e Il libro illustrato del giardino

di Vita Sackville West

Elliot Edizioni

Interverranno Menuccia Fontana, Presidente Italia Nostra Sez. Gargano

e Silvia Bre, Poetessa e Traduttrice.

Con il patrocinio di Italia Nostra

 

Pagine:12»