30 maggio, 2013 - Nessun Commento

PREISTORIA AL CIRCEO
TRA GIOVANI ED APERITIVI

Domenica pomeriggio, 26 maggio, tanti giovani si sono incontrati nella piazzetta Lanzuisi, nel centro storico di San Felice Circeo, alla “Porta del Parco”, per a prendere un aperitivo e dare il loro contributo per sostenere la Mostra Homo Sapiens e Habitat, in questo momento di ristrettezze economiche. Gruppi in chiacchiere, bicchieri in mano, snacks e tanta allegria. Sembrava di ritornare ai vecchi tempi. Tanbto più significativa era l’immagine, in quanto a mobilitare quei ragazzi non era un concerto live, ma il desiderio di sostenere una iniziativa culturale. La Mostra Homo Sapiens, creata dal compianto professor Marcello Zei, illustra in un ambiente messo a disposizione dal Comune, i rinvenimenti preistorici che hanno caratterizzato il Circeo a partire dagli anni Trenta del XX secolo, e che hanno fatto di questo centro balneare anche un luogo di alta presenza scientifica, il cui tratto più significativo è rappresentato dal cranio dell’uomo neandertaliano scoperto nel 1939, e vecchio di 50 mila anni.

Spesso si afferma che sono i giovani a non avere interessi, ma questa è stata una occasione felice di verificare qwuanto questo giudizio sia superficiale ed errato. “Abbiamo sentito – dice il Presidente della mnFondazione Marcello Zei-Homo Sapiens – l’appoggio di una comunità dove l’elemento giovanile è importante e attivo”.

L’incontro è stato organizzato dalle Associazioni “Comitato Giovani Circeo”e “Commercianti del Centro Storico”, in collaborazione con la “Fondazione Marcello Zei onlus e la Pro loco. In concomitanza con l’aperitivo, la Fondazione ha offerto una visita guidata alla Mostra e sono stati organizzati diversi gruppi che hanno ascoltato le guide, e posto tante domande. Non sono mancate intere famiglie che hanno approfittato per trascorrere un pomeriggio di relax culturale al Circeo. Grazie al contributo di tutti tutti, questo territorio, che dispone di un passato importante, ha un buon presente ed anche un futuro promettente.

 

Hai qualcosa da dire? Lascia un tuo commento!


sei − = cinque