30 giugno, 2012 - Nessun Commento

COME NACQUE LA FOCE DEL LAGO DI CAPROLACE

ESPLOSIONE NELLA DUNA PER APRIRE UNA FOCE

Chi ha familiarità con i laghi costieri pontini, sa bene che essi comunicano con il mare attraverso alcune foci che assicurano il ricambio delle acque ed eliminano una delle principali cause della eventuale putrefazione degli organ ismi che li abitano. Ma è una curiosità storica – sono ormai passati oltre ottant’anni – conoscere come fu aperta la foce del lago di Caprolace, al di fuori delle strategie di bonifica che hanno interessato i due maggiori stagni, ossia il lago di Paola (Sabaudia) e quello di Fogliano (Latina). Leggi tutto »

22 giugno, 2012 - Nessun Commento

IL NUOVO PORTO DI RIO MARTINO
TRA APPREZZAMENTI E QUALCHE PERPLESSITA’

  • Quella qui pubblicata è una delle foto che il vice presidente della Provincia di Latina, Salvatore Di Monaco, ha cortesemente messo a disposizione della stampa per evidenziare lo stato di avanzamento dei lavori del nuovo porto di Rio Martino. Lavori che consistono, sostanzialmente, nel consolidamento delle banchine interne e nella creazione di una nuova grande “marina” semi-foranea, di forma circolare. Il progetto ha seguito tutti i passi che le diverse competenze richiedevano Leggi tutto »
22 giugno, 2012 - 1 Commento

REGIONE: AZZERARE I VITALIZI E ANCHE I REGALI NATALIZI

Qualcuno s’è fatto promotore di un referendum popolare per abolire la pratica dei cosidetti vitalizi (a nostre spese) di cui godono i Consiglieri regionali del Lazio. I quali Consiglieri mentre, scambiando la loro funzione-missione politica per un “qualsiasi” lavoro, dopo aver ottenuto benefit di ogni genere negli anni di consiglierato, ricevono a fine carriera anche il bonus di un vitalizio (cinque anni per una pensione, alla faccia della riforma pensionistica applicata ai “povericristi”). Questo blog si associa al referendum, e vota SI’, anche se nutre molte perplessità circa il un buon esito di questa iniziativa: essa, per essere attuata, richiederebbe una palingenesi/conversione da parte di quegli stessi politici che si sono attribuiti i vitalizi. Leggi tutto »