19 gennaio, 2019 - Nessun Commento

LA PONTINA RIAPRE ENTRO PASQUA E I PONTI DELLA BONIFICA SARANNO RICOLLAUDATI

cofE’ sicuramente una coincidenza, ma lasciate che io la citi come una straordinaria e fortunata
coincidenza. Mi riferisco ad una segnalazione fatta su questa pagina alcuni giorni fa a proposito del fatto che la Pontina, divorata e interrotta dalla voragine del 25 novembre, si trovi ancora nelle stesse condizioni di due mesi fa. Ebbene ci fa piacere constatare che a pochi giorni di distanza da quella segnalazione/lamentazione, si siano verificati (o ne sia stata data notizia dalle sedi competenti) di due decisioni importantissime:
1. la Procura della Repubblica di Latina ha dissequestrato la strada, ossia ha completato tutta l’istruttoria penale che la riguardava, dando così il via libera ai tecnici che debbono progettare come superare quel vallo atlantico che si è aperto su una strada tanto trafficata; ai politici che debbono trovare i soldi per le riparazioni (Anas o Regione Lazio?); agli amministrativi che debbono  trasformare i progetti e i finanziamenti in opere che consentano che la Pontina sia di nuovo agibile entro il 21 aprile prossimo, giorno di Pasqua, come è stato promesso.
2. la Provincia ha ricevuto fondi per eseguire 770 controlli su ponti e cavalcavia che completano la rete stradale della Pianura Pontina bonificata più di 80 anni fa. Si tratta di ponti, cavalcavia (e anche di banchine stradali) che furono progettati per i mezzi meccanici che avrebbero percorso quelle strade più di 80 anni fa. Essi oggi non danno certezze e affidamento circa la capacità di sostenere i giganteschi pesi dei maxi-Tir che viaggiano in quelle stesse strade che avrebbero dovuto sostenere il
peso di qualche trattore e di qualche biroccio.
Prendiamo atto di queste notizie: entrambe soddisfano esplicite sollecitazioni da noi fatte col nostro articolo. Ma non ce ne facciamo vanto. Siamo stati noi fortunati a sollecitarle proprio mentre esse stavano per essere rese note. L’importante è che le cose si facciano, e la Pontina sia restituita alla sua funzione di strada di grande percorrenza.

Hai qualcosa da dire? Lascia un tuo commento!


sette − = cinque